Banche e Assicurazioni

Regole bancarie e composizione negoziata della crisi d’impresa

Webinar

adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile
responsabilità degli amministratori
prevenzione degli equilibri economici, patrimoniali e finanziari
composizione negoziata per il risanamento e la ripartenza
aspetti operativi: test pratico e check-list
struttura finanziaria delle imprese
framework normativo e regolamentare in ambito bancario
recenti orientamenti EBA su concessione e monitoraggio dei prestiti
ruolo della banca nel nuovo istituto

Martedì 26 Ottobre 2021
Evento in videoconferenza

(ore 9.30 – 13.00 / 14.30 – 16.00)

 

Nonostante il processo di rafforzamento della struttura finanziaria, intrapreso dalle imprese italiane successivamente al manifestarsi della crisi economica del 2007, il sistema finanziario del nostro Paese è ancora oggi fortemente bancocentrico, soprattutto in riferimento al cluster delle PMI. Al riguardo, il manifestarsi della pandemia da Covid-19 e il conseguente fabbisogno di liquidità di emergenza ha invertito la tendenza, interrompendo il percorso virtuoso di riduzione del leverage. Il permanere di una situazione di elevato indebitamento di origine bancaria comporta che gli istituti di credito costituiscano, normalmente, l’interlocutore principale all’interno del ceto creditorio nel contesto delle procedure avviate dall’imprenditore per addivenire ad una risoluzione degli squilibri. Per l’impresa e i suoi consulenti diviene quindi imprescindibile conoscere l’evoluzione del quadro regolamentare e normativo delle banche per instaurare un dialogo, costante e proficuo, in grado di porre le basi per una negoziazione efficace anche della crisi, incrementando notevolmente le probabilità di successo delle trattative.

 

L’adeguato assetto: obblighi e opportunità
– art. 2086 c.c. e “cultura di gestione dei rischi”:
– da “direzione e gerarchia nell’impresa” a “gestione dell’impresa”
– dovere di istituire un adeguato assetto:
a) organizzativo
b) amministrativo
c) contabile
– funzione preventiva della norma:
a) rilevazione tempestiva della crisi
b) adozione e l’attuazione, ove necessario, di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi
– responsabilità degli amministratori:
– inosservanza degli obblighi inerenti la conservazione del patrimonio sociale ex art. 2476 c.c.
– misura del danno risarcibile ex 2486 c.c..
– prevenzione degli squilibri di carattere:
– economico
– patrimoniale
– finanziario
– forward looking information cash flow oriented
– budget di cassa
– DSCR
– rendiconto finanziario prospettico
Dott. Marcello Pollio

 

La composizione negoziata per il risanamento e la ripartenza
– nuovo istituto:
– ratio della norma
– gestione dell’impresa nel corso delle trattative
– effetti nei confronti dei rapporti bancari e finanziari
– fasi della procedura:
– iniziativa dell’imprenditore in stato di crisi
– test per la verifica della perseguibilità del risanamento
– informativa da predisporre in fase di accesso
– attori coinvolti doveri e vincoli
– nuova figura dell’esperto indipendente:
– requisiti
– nomina
– obblighi
– ruolo e poteri
Prof. Avv. Sido Bonfatti

 

Un sistema finanziario ancora “bancocentrico”
– struttura finanziaria delle imprese italiane:
– eccessivo indebitamento e la dipendenza dal credito bancario
– conseguente peso del ceto creditorio nelle procedure di risoluzione della crisi
– importanza della nuova finanza nella crisi d’impresa
Dott. Alberto Guiotto

 

L’evoluzione del framework normativo e regolamentare in ambito bancario ante pandemia
– comprehensive assessment:
– Asset Quality Review (AQR)
– Stress test
– IFRS 9:
– nuovo modello di impairment
– classificazione dei crediti in tre livelli (o stage)
– passaggio dalla logica incurred loss alla expected loss
– nuova definizione di default:
– condizione oggettiva (“past-due criterion”)
– condizione soggettiva (“unlikeliness to pay”)
– soglie di rilevanza e divieto di compensazione
– exit criteria
– misure di concessione:
– forborne performing
– forborne non performing
– concetto di ridotta obbligazione finanziaria (R.O.F.)
Dott. Giuliano Soldi

 

I recenti orientamenti EBA in materia di concessione e monitoraggio dei prestiti in vigore dal 30 giugno 2021
– accurata visione d’insieme del cliente (single customer view)
– concessione e monitoraggio del credito:
a) attenzione alla sostenibilità del business (strategica, economica e finanziaria)
b) capacità di reddito e flussi di cassa futuri
c) richiesta di piani aziendali supportati da proiezioni finanziarie
– early warning indicators e apporto con gli indicatori
di preallerta del CCI
– ruolo delle garanzie nei processi di concessione del credito
– rapporto con i rating interni
– implicazioni per i processi bancari di affidamento e monitoraggio: nelle EBA-GL è implicito un rapporto banca-impresa diverso?
– implicazioni per le imprese richiedenti credito
Prof. Giacomo De Laurentis

 

Il ruolo della banca nel nuovo istituto
– dovere di partecipare alle trattative in modo attivo e informato
– classificazione dei creditori in pendenza della procedura e al termine della negoziazione
– nuova finanza prededucibile per il superamento degli squilibri
– vincoli introdotti dalle misure protettive
– composizione negoziata e la prevenzione dell’accumulo degli NPLs
Dott. Paolo Rinaldi


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al grupo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Prof. Avv. Sido Bonfatti
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Modena
Studio Legale Bonfatti Iotti, Modena

Prof. Giacomo De Laurentis
Ordinario di Finanza
Università Bocconi di Milano

Dott. Alberto Guiotto
Senior Partner
Head of Advisory AGFM

Prof. Dott. Marcello Pollio
Equity Partner Bureau Plattner
Professore incaricato di Crisi e
Risanamento d’Impresa, Unipegaso

Dott. Paolo Rinaldi
Senior Partner
Studio Rinaldi

Dott. Giuliano Soldi
Dottore Commercialista e Revisore Legale
Componente Commissione Finanza e Gestione
d’Impresa e Commissione Banche, Intermediari
Finanziari e Assicurazioni, ODCEC Milano


Responsabile di progetto:

Avv. Massimo Jorio

E' possibile effettuare l'acquisto degli atti realtivi a questo evento.
Compila il form e verrai ricontattato al più presto da un nostro incaricato.

Acquisto atti relativi all'evento

Dati Personali

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA


Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

L'accettazione della privacy è obbligatoria al fine di poter inviare la richiesta. Una volta completato l'invio verrà visualizzata una pagina di ringraziamento e riceverai una mail di conferma. Nel caso in cui ciò non avvenga, ti chiediamo cortesemente di reinoltrarci la richiesta o contattarci telefonicamente.



Modalità di pagamento

Il pagamento delle pubblicazioni sarà effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 65 S 05034 01017 000000000135
Copia del bonifico bancario attestante l'avvenuto pagamento sarà inviato via fax al numero 011 83 56 82 o via email a info@convenia.it. La fattura sarà allegata agli atti ovvero spedita all'indirizzo indicato.

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. - Titolare del trattamento - al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo.

Ai sensi dell'art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l'informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.

Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 65 S 05034 01017 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it

  • Data

    26 Ottobre 2021

  • Luogo

    Evento in videoconferenza

  • Orario
    9.30 - 13.00 / 14.30 - 16.00
  • Quota di Partecipazione

    € 500 + IVA per persona

  • Advance booking

    sconto 20% fino al 22 ottobre

  • Fruizione
    Videoconferenza: alcuni giorni prima dell’evento i partecipanti riceveranno via mail le credenziali e le istruzioni di accesso alla piattaforma tecnologica utilizzata da Convenia per il Webinar, che non necessita di particolari requisiti tecnici.
  • Crediti formativi
    L'evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli Ordini Professionali competenti