Lavoro e Previdenza

Webinar – Mobbing e molestie in azienda

tutela del lavoratore e responsabilità civile e penale del datore di lavoro

dovere di sicurezza del datore di lavoro e tutela del lavoratore
mobbing: profili normativi e casistica giurisprudenziale
violenze e discriminazioni di genere

dequalificazione e tutela della professionalità del lavoratore
risarcimento del danno biologico
risarcimento di danni patrimoniali e non patrimoniali

fattispecie di reato e profili sanzionatori

Mercoledì 3 Marzo 2021
Evento in videoconferenza

(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 16.00)

 

Il dovere di sicurezza del datore di lavoro a tutela dell’integrità fisica e della personalità morale del lavoratore
– ruolo e funzioni dell‘art. 2087 c.c.: contenuto precettivo e carattere integrativo
– perimetro soggettivo e oggettivo
– impatto sull‘organizzazione del lavoro e sui poteri datoriali
– forza espansiva dell‘art. 2087 c.c.: esemplificazioni giurisprudenziali
– mobbing, molestie e violenze
Prof. Avv. Pasquale Dui

 

Mobbing, vessazioni, violenze e angherie nel rapporto di lavoro
– persecuzione psicologica nell‘ambiente di lavoro: generalità e classificazioni
– scienza medico-legale e scienza giuridica a confronto
– aggressioni persecutorie: forme, tipologie e casistica
– condizione soggettive del lavoratore e tassonomia dei singoli atti persecutori
Avv. Patrizio Bernardo

 

La dequalificazione del lavoratore e la tutela della posizione professionale
– portata precettiva dell‘art. 2103 c.c. nella sua attuale configurazione
– posizione del datore di lavoro tra comportamenti volitivi ed inerzia
– indici della dequalificazione, strumenti attuativi e casistica
– forme di tutela per il lavoratore, acquiescenza, strumenti contrattuali e giudiziari
– demansionamento e rapporto dirigenziale, tra particolarità qualificatorie e criticità
– qualificazioni del danno da demansionamento
Avv. Stefano Vercesi

 

Molestie, violenze e discriminazioni di genere nel rapporto di lavoro
– discriminazioni, molestie e violenze di genere
– conseguenze giuridiche delle molestie e delle violenze su lavoratori e lavoratrici
– responsabilità dell‘autore delle molestie e del datore di lavoro
– provvedimenti aziendali di natura contrattuale, disciplinare, organizzativa
– autonomia della tutela ex art. 2087 c.c., in assenza di danno biologico e di fattispecie di reato
Avv. Annalisa Rosiello

 

Il risarcimento del danno biologico e delle altre voci di danno patrimoniale e non patrimoniale
– mobbing, straining, molestie, violenze, demansionamento: voci di danno risarcibili
– danno biologico: rapporto di causalità tra condotta ed evento
– altre voci di danno non patrimoniale risarcibili
– oneri probatori a carico del lavoratore e del datore di lavoro
Avv. Giampaolo Perdonà

 

Le fattispecie di reato ipotizzabili nei casi di mobbing, straining, molestie e violenze
– inesistenza di un “reato di mobbing“, condotte del mobber quali fattispecie criminose
– molestie, violenze, mobbing, maltrattamenti in rapporti di autorità
– violenza privata, lesioni, tentata estorsione
– casistica giurisprudenziale e orientamenti evolutivi
– posizione della vittima e peculiarità delle fattispecie
Avv. Maria Furfaro

 

QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al grupo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Avv. Patrizio Bernardo
Partner
Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher LLP
Studio Legale

Prof. Avv. Pasquale Dui
Professore a contratto di
Diritto del Lavoro
Università di Milano Bicocca
Partner DV-Lex Dui Vercesi & Partners

Avv. Maria Furfaro
Founder
Studio Legale Furfaro

Avv. Giampaolo Perdonà
Partner
Just Lab Studio Legale

Avv. Annalisa Rosiello
Founder
Studio Legale Rosiello & Partners

Avv. Stefano Vercesi
Partner
DV-LEX Dui Vercesi & Partners Studio Legale


Responsabile di progetto:

Avv. Massimo Jorio

E' possibile effettuare l'acquisto degli atti realtivi a questo evento.
Compila il form e verrai ricontattato al più presto da un nostro incaricato.

Acquisto atti relativi all'evento

Dati Personali

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Modalità di pagamento

Il pagamento delle pubblicazioni sarà effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl - Convenia s.r.l. - Via San Massimo 12, 10123 Torino
c/o BANCO POPOLARE - FILIALE TORINO 14
IBAN IT 29P0503401014000000000135
Copia del bonifico bancario attestante l'avvenuto pagamento sarà inviato via fax al numero 011 83 56 82 o via email a info@convenia.it. La fattura sarà allegata agli atti ovvero spedita all'indirizzo indicato.

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. - Titolare del trattamento - al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo.

Ai sensi dell'art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l'informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.

Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a, info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 29 P 05034 01014 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it

  • Data

    3 Marzo 2021

  • Luogo

    Evento in videoconferenza

  • Orario
    9.30 - 13.00 / 14.00 - 16.00
  • Quota di Partecipazione

    € 500 + IVA per persona

  • Advance booking

    sconto 20% fino al 26 febbraio

  • Fruizione
    Videoconferenza: alcuni giorni prima dell’evento i partecipanti riceveranno via mail le credenziali e le istruzioni di accesso alla piattaforma tecnologica utilizzata da Convenia per il Webinar, che non necessita di particolari requisiti tecnici.
  • Crediti formativi
    L'evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli Ordini Professionali competenti