Banche e Assicurazioni

Le operazioni di distressed M&A: novità normative e best practice

PRIMA GIORNATA
Milano, martedì 21 maggio 2019
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


Il Distressed M&A nell’attuale scenario del mercato e nel nuovo quadro regolamentare
– impatto delle dismissioni di NPL/UTP sul mercato del Distressed M&A
– riforma della Legge Fallimentare
– nuove norme sulla cartolarizzazione per l’acquisto di NPL/UTP
– nuove procedure giudiziali per il recupero e la gestione del credito
Avv. Carmine Oncia


Le società di cartolarizzazione nelle operazioni di Distressed M&A, il ruolo del servicer di NPL/UTP e le novità del Decreto Crescita
– acquisto di NPL/UTP da parte delle società di cartolarizzazione e possibilità di conversione in equity dei crediti deteriorati
– nuova finanza alla target in crisi da parte della società di cartolarizzazione
– utilizzo della ReoCo per l’acquisto di immobili nell’ambito di operazioni distressed
– mantenimento o smobilizzo del credito: la dismissione dell’impresa in crisi o dei suoi asset quale modalità di recupero e gestione del credito
– quali rischi per i creditori nell’ambito di operazioni di dismissione degli asset del debitore in crisi
Avv. Carmine Oncia
Dott. Alessandro Clementi


Le acquisizioni di asset o aziende nell’ambito di procedure concordatarie e fallimentari
– cessione dell’azienda nell’ambito delle procedure di concordato ex art. 161 L. F.
– offerte concorrenti nei concordati preventivi ex art 163-bis L. F.
– ruolo dell’assuntore nelle procedure di concordato e fallimentari
– cessione di asset e rami di azienda da parte di procedure fallimentari
Avv. Eugenio Bissocoli


L’intervento di un investitore istituzionale
– premessa: ruolo delicato e fotografia di mercato
– principali obiettivi degli investitori
– strumenti tecnici: approcci propositivi ed adattivi degli investitori
– “giusto” timing per l’intervento
Dott. Giulio Manetti


Il Distressed M&A nel prisma della responsabilità penale
– responsabilità penale prima e al di là delle fattispecie di bancarotta
– perimetro dell’art. 236 L. F.
– responsabilità penale dell’attestatore
– esenzioni di cui all’art. 217 bis L. F.
– Merger leveraged buy out, tra diritto penale societario e bancarotta impropria
Prof. Avv. Federico Consulich


Distressed M&A: problematiche fiscali
– operazioni di cartolarizzazione dei crediti NPL: la fiscalità dell’originator e della società veicolo
– disciplina fiscale della ReoCo alla luce del recente orientamento dell’Agenzia delle Entrate
– principali profili fiscali delle procedure concorsuali (i.e. piano di risanamento ex art. 67 e accordo di ristrutturazione ex art. 182-bis L. F.)
Prof. Avv. Andrea Ballancin


SECONDA GIORNATA
Milano, mercoledì 22 maggio 2019
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


Distressed M&A: possibili strutture e casi pratici
– diverse tipologie di operazioni
– acquisto vs. affitto di ramo d’azienda
– cessioni nell’ambito di piani ex art 67 L. F. o accordi ex ar.t 182bis L. F.
– casi pratici
Avv. Federico Fischer


La valutazione di società in crisi
– ruolo dell’advisor finanziario nell’ambito di operazioni di distressed M&A
– peculiarità relative alla valutazione di una società in crisi
– diverse metodologie utilizzabili per la valutazione
– casi pratici
Dott. Alessandro De Simone


Il ruolo del liquidatore/temporary manager
– azioni immeditate da mettere in atto subito dopo l’accettazione dell’incarico
– maestranze, rappresentanze sindacali, banche, fornitori: come relazionarsi con i creditori
– proteggere l’avviamento durante la fase liquidatoria
– salvaguardare gli azionisti o i creditori? Liquidatore o temporary manager?
– piano: redigerlo in una situazione di emergenza
Dott. Matteo Rossini


Le acquisizioni nell’ambito della procedura di concordato in continuità indiretta
– interessi divergenti
– prevalenza dei frutti della continuità indiretta
– garanzie occupazionali
– ripristino dell’equilibrio economico e finanziario nell’interesse dei creditori
Dott. Giovanni La Croce


Distressed M&A: opportunità e rischi nella gestione dei rapporti di lavoro in continuità e in esubero
– disciplina particolare per le aziende in crisi: derogabilità dei diritti quesiti dei lavoratori per previsione di legge e fenomeni di cherry picking
– ruolo delle relazioni sindacali
– diritto di recesso nel rapporto di lavoro dirigenziale e non
Avv. Alberto De Luca


L’equilibrio tra la tutela del mercato e le esigenze del salvataggio
– obblighi informativi relativi all’operazione ed esigenze dell’emittente distressed
– informativa sull’operazione nel documento informativo e nel prospetto
– caso degli aumenti di capitale fortemente diluitivi
– profili OPA e operatività delle esenzioni
Avv. Giuseppe Cadel


QUESTION TIME:
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Prof. Avv. Andrea Ballancin
Aggregato di Diritto Tributario
Università degli Studi del Piemonte
Orientale
Partner MB & Associati
Avv. Eugenio Bissocoli
Of Counsel
MGMP & Associati
Avv. Giuseppe Cadel
Partner
Giliberti Triscornia e Associati
Dott. Alessandro Clementi
Presidente
WIBEATS Group
Prof. Avv. Federico Consulich
Associato di Diritto Penale
Università degli Studi di Genova
Studio Legale Associato Giannangeli Consulich
Avv. Alberto De Luca
Partner
Studio Legale De Luca & Partners
Dott. Alessandro De Simone
Socio Fondatore e Managing Partner
Lyra Partners
Avv. Federico Fischer
Partner
Giliberti Triscornia e Associati
Dott. Giovanni La Croce
Founder
Studio La Croce Commercialisti
Dott. Giulio Manetti
Amministratore Delegato
Fineurop Investment Opportunities spa
Avv. Carmine Oncia
Partner
Giliberti Triscornia e Associati
Dott. Matteo Rossini
Special Situation Manager


Responsabile di progetto:
Avv. Massimo Jorio

E' possibile effettuare l'acquisto degli atti realtivi a questo evento.
Compila il form e verrai ricontattato al più presto da un nostro incaricato.

Acquisto atti relativi all'evento

Dati Personali

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Modalità di pagamento

Il pagamento delle pubblicazioni sarà effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl - Convenia s.r.l. - Via San Massimo 12, 10123 Torino
c/o BANCO POPOLARE - FILIALE TORINO 14
IBAN IT 29P0503401014000000000135
Copia del bonifico bancario attestante l'avvenuto pagamento sarà inviato via fax al numero 011 83 56 82 o via email a info@convenia.it. La fattura sarà allegata agli atti ovvero spedita all'indirizzo indicato.

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. - Titolare del trattamento - al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo.

Ai sensi dell'art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l'informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.

Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a, info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 29 P 05034 01014 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it