Eventi in Programma

Webinar – Il rafforzamento e il rilancio delle imprese dopo la pandemia

gli strumenti previsti dalla normativa di emergenza

ruolo di CDP tra finanziamenti e Patrimonio Rilancio
obbligazioni e strumenti finanziari per il rafforzamento patrimoniale
finanziamento garantito alle medie e grandi imprese
incentivi fiscali alla capitalizzazione delle imprese
obbligazioni e strumenti finanziari partecipativi
rilancio attraverso gli strumenti per la soluzione della crisi
finanziamenti garantiti e contributi a fondo perduto per le PMI
PIR alternativi e investimenti nelle PMI non quotate
responsabilità di banche e imprese nell’accesso alla finanza

Martedì 29 Settembre 2020
Evento in videoconferenza

(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00)

 

Il ruolo di CDP tra finanziamenti e Patrimonio Rilancio
– supporto di CDP alle imprese italiane
– patrimonio destinato di Cassa Depositi e Prestiti: finalità e caratteristiche
– intervento di CDP a titolo di finanziamento
– ingresso di CDP nel capitale delle imprese: modalità, valutazione ed exit
– supporto di CDP nelle ristrutturazioni di imprese in crisi
Dott. Alberto Guiotto

 

Il rafforzamento finanziario delle imprese attraverso obbligazioni e strumenti finanziari
– Fondo Patrimonio PMI: caratteristiche e disciplina
– qualifiche soggettive dell’impresa emittente
– caratteristiche, condizioni e modalità del finanziamento
– portata dell’intervento di Invitalia: importo e durata
– punti di forza e limiti dello strumento
Dott. Paolo Rinaldi

 

Il finanziamento garantito alle medie e grandi imprese: disciplina e profili critici.
– finanziamenti bancari garantiti: obiettivi di fondo e disciplina
– garanzia da parte di SACE e del Fondo centrale di garanzia: disciplina specifica e requisiti dei soggetti finanziati
– utilizzo dei finanziamenti ricevuti. Il rifinanziamento di debiti bancari pregressi
– iter deliberativo delle banche: set documentale, informazioni richieste e aspetti critici
– impatto dei finanziamenti sulla struttura debitoria delle imprese
Dott. Corso Maranghi

 

Gli incentivi fiscali alla capitalizzazione delle imprese
– rafforzamento patrimoniale attraverso agevolazioni fiscali: finalità e caratteristiche
– qualifiche dimensionali e soggettive dell’impresa destinataria delle agevolazioni fiscali del Decreto Rilancio
– credito d’imposta per l’investitore: presupporti e caratteristiche
– incentivi fiscali per l’impresa: portata, modalità e tempistica di utilizzo
Dott. Paolo Alinovi

 

Le obbligazioni e gli Strumenti Finanziari Partecipativi come strumento di rilancio delle imprese
– caratteristiche e condizioni per l’emissione dei prestiti obbligazionari
– caratteristiche e condizioni per l’emissione dei titoli di debito
– obbligazioni convertibili: caratteristiche e finalità
– qualificazione giuridica e caratteristiche degli SFP
– diritti patrimoniali e amministrativi di obbligazioni e SFP
Avv. Giorgio Barbieri

 

Il rilancio delle imprese attraverso gli strumenti per la soluzione della crisi
– nuovo connubio tra concordato in bianco e piani di risanamento
– perdita d’esercizio e gli obblighi di ricapitalizzazione
– finanziamento dei soci
– altri strumenti introdotti dalla legislazione d’emergenza
Prof. Avv. Niccolò Abriani

 

I finanziamenti garantiti e i contributi a fondo perduto per le piccole imprese
– soggetti destinatari dei contributi a fondo perduto: caratteristiche e qualifiche soggettive
– contributi a fondo perduto: presupposti e quantificazione
– modalità di richiesta e di concessione dei contributi a fondo perduto. Le verifiche successive
– finanziamenti garantiti per le piccole imprese: presupposti e caratteristiche
Dott. Enrico Grigolin

 

I PIR alternativi e gli investimenti nelle PMI non quotate
– ruolo dei PIR Alternativi nel rafforzamento patrimoniale delle imprese
– investimenti qualificati dei PIR alternativi: partecipazioni nel capitale e strumenti finanziari in società non quotate. Opportunità e profili critici
– criteri per l’individuazione dell’investimento da parte dei PIR
– benefici fiscali per l’investimento tramite PIR in società non quotate danneggiate dall’emergenza Covid-19
Dott. Massimo Caldara

 

La responsabilità delle banche e delle imprese nell’accesso alla nuova finanza d’emergenza
– ricorso al credito garantito da SACE e MCC: profili critici
– obblighi e responsabilità degli amministratori nelle decisioni di accesso al credito
-responsabilità delle banche nella concessione del credito nel contesto Covid-19
– potenziali conflitti tra finanziatori anteriori e finanziatori garantiti
– effetti del ricorso al credito garantito in ipotesi di accesso a procedure concorsuali
Avv. Marco Greggio

 

I contenuti dell’evento saranno aggiornati in tempo reale in relazione alle ulteriori misure che dovessero nel frattempo intervenire


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

l partecipanti al Webinar avranno la possibilità di interagire in diretta streaming con i Relatori coinvolti e presentare quesiti e richieste di approfindimento che verranno analizzate in tempo reale.

Prof. Avv. Niccolò Abriani
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Firenze
Partner DLA Piper

Dott. Paolo Alinovi
Senior Partner
AGFM

Avv. Giorgio Barbieri
Partner
Studio Sutich Barieri Sutich

Dott. Massimo Caldara
Partner
Caldara & Associati

Avv. Marco Greggio
Partner
Greggio & Partners

Dott. Enrico Grigolin
Partner SCA

Dott. Alberto Guiotto
Senior Partner
Head of Advisory AGFM

Dott. Corso Maranghi
Partner
AGFM

Dott. Paolo Rinaldi
Senior Partner
Studio Rinaldi


Responsabile di progetto:

Avv. Massimo Jorio

Per iscriverti a questo evento compila il form.
Riceverai presto conferma dell'iscrizione direttamente da un nostro incaricato

Dati relativi all'evento

In caso di convegni su più giornate indicare il giorno. Ad es. "Entrambe le giornate" o " Solo prima giornata"

Dati relativi al partecipante

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Per informazioni contattare

Referente

Telefono Referente

Fax Referente

Email Referente

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. – Titolare del trattamento – al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo. Ai sensi dell’art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l’informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.
Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a ,info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 29 P 05034 01014 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it

  • Data

    29 Settembre 2020

  • Luogo

    Evento in videoconferenza

  • Orario
    9.30 - 13.00 / 14.00 - 17.00
  • Quota di Partecipazione

    € 400 + IVA per persona

  • Advance booking

    sconto 20% fino al 25 settembre

  • Fruizione
    Videoconferenza: alcuni giorni prima dell’evento i partecipanti riceveranno via mail le credenziali e le istruzioni di accesso alla piattaforma tecnologica utilizzata da Convenia per il Webinar, che non necessita di particolari requisiti tecnici.
  • Crediti formativi
    L'evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli Ordini Professionali competenti