Eventi in Programma

Il Chief Restructuring Officer (CRO) nel risanamento d’impresa

Webinar - compiti, doveri e responsabilità

ruolo e modalità di azione del CRO
principi del Turnaround management
ruolo dell’advisor finanziario nel risanamento d’impresa
case study: un Turnaround di successo
tavola rotonda: opportunità, rischi e strumenti giuridici
offerti al CRO dal nuovo Codice sulla crisi d’impresa

Martedì 27 Settembre 2022
Evento in videoconferenza

(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 16.00)

 

La preservazione della continuità aziendale è uno dei principali pilastri del nuovo Codice sulla crisi d’impresa e tale continuità può essere realizzata in modo efficace solo se si va oltre lo stato patrimoniale e si affrontano quindi anche i problemi operativi e strategici del conto economico, inclusa la rivisitazione del modello di business. La figura del CRO, con le sue competenze manageriali, finanziarie e legali, è di fondamentale importanza per la definizione e implementazione del piano di risanamento aziendale, garantendo, inoltre, la necessaria discontinuità manageriale rispetto al passato nei confronti di tutti gli stakeholders che dovranno sostenere il piano di risanamento stesso.

Nel corso del webinar approfondiremo il ruolo del CRO, le relative modalità di azione, i contesti in cui interviene e i rischi associati al suo delicato ruolo. Vedremo inoltre come il CRO interagisce con gli altri principali attori del team di risanamento, è cioè advisor finanziari e legali e raccoglieremo, infine, le prime considerazioni sul ruolo del CRO nel nuovo Codice della crisi da un panel di esperti avvocati che operano in contesti di risanamento nei principali fori italiani, con le loro specializzazioni in diritto commerciale, penale e del lavoro.

 

Chief Restructuring Officer (CRO): ruolo, compiti e principi del Turnaround management
– modalità di azione del CRO nell’attuale disciplina sulla crisi di impresa
– approccio multidisciplinare al Corporate Turnaround
– cause di una situazione di Turnaround: la fase ricognitiva
– quando iniziare un processo di Turnaround e cosa fare affinché sia di successo
– strumenti operativi a disposizione del CRO: check-up, piano operativo e monitoring mensile
– certificazione CTP (Certified Turnaround Professional)
Dott. Alberto Cerini

 

Il ruolo dell’advisor finanziario nel risanamento d’impresa-
– compiti dell’advisor finanziario
– interazione con il CRO e con gli altri attori del team di Corporate Turnaround
– modalità di negoziazione con i creditori finanziari nell’ambito del nuovo Codici della crisi
– manovra finanziaria: conferma delle linee autoliquidanti, consolidamento delle linee a breve, ridefinizione del medio-lungo termine, richiesta di nuova finanza, stralcio dei debiti
– stesura del business plan di turnaround: arco temporale, set di informazioni da presentare, il flusso di cassa a servizio del debito (focus sulla composizione negoziata)
– rapporto con i fondi che operano in contesti c.d. distressed
Dott.ssa Lorena Ponti

 

Case study: un Turnaround di successo, il caso AAMPS di Livorno
– situazione di partenza
– cause della crisi e identificazione dei punti di forza/opportunità su cui far leva per la ripartenza
– principali rischi endogeni ed esogeni che potrebbero ostacolare il Turnaournd
– analisi degli strumenti giuridici a disposizione per il risanamento e scelta dello stesso
– action plan e timetable per un efficace Turnaround
– interazione tra i soggetti del team interno ed esterno, inclusi gli organi della procedura
– elementi chiave del piano di ristrutturazione e della manovra finanziaria
– esecuzione della ristrutturazione e principali lessons learned
Dott. Federico Castelnuovo

 

Tavola rotonda: Opportunità, rischi e strumenti giuridici offerti al CRO dal nuovo Codice sulla crisi d’impresa
– CRO e continuità aziendale
– rapporto con l’imprenditore, l’esperto, i creditori e i terzi interessati
– gestione dell’impresa: atti ordinari e straordinari; affitto e cessione d’azienda
– responsabilità penale del CRO
– rapporto con le rappresentanze sindacali
Avv. Enrica Ghia (moderatore)
Avv. Donatella Cungi
Avv. Rita Gismondi
Avv. Marco Greggio
Avv. Andrea Puccio
Avv. Simone Rossi
Avv. Remo Tarolli

 

QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al grupo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Dott. Federico Castelnuovo
CRO, già Board Member di TMA
AD di Corà Domenico e Figli S.p.A.

Dott. Alberto Cerini
CRO, Board Member di TMA e EACTP

Avv. Donatella Cungi
Equity Partner
Toffoletto De Luca Tamajo e Soci
TMA Italia Board Member

Avv. Enrica Ghia
Partner Ghia Studio Legale Associato
già Presidente TMA Europe
TMA Italia Board Member

Avv. Rita Gismondi
Avvocato Gianni & Origoni
IWIRC European Regional Director

Avv. Marco Greggio
Managing Partner
Greggio Avvocati d’Impresa

Dott.ssa Lorena Ponti
Founder PeR Consulting
TMA Italia Board Member

Avv. Andrea Puccio
Founding Partner
Puccio Penalisti Associati

Avv. Simone Rossi
Partner
Macchi di Cellere Gangemi

Avv. Remo Tarolli
Founder
Studio Legale Tarolli


Responsabile di progetto:

Avv. Massimo Jorio

Per iscriverti a questo evento compila il form.
Riceverai presto conferma dell'iscrizione direttamente da un nostro incaricato

Dati relativi all'evento

In caso di convegni su più giornate indicare il giorno. Ad es. "Entrambe le giornate" o " Solo prima giornata"

Dati relativi al partecipante

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Per informazioni contattare

Referente

Telefono Referente

Fax Referente

Email Referente


Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

L'accettazione della privacy è obbligatoria al fine di poter inviare la richiesta. Una volta completato l'invio verrà visualizzata una pagina di ringraziamento e riceverai una mail di conferma. Nel caso in cui ciò non avvenga, ti chiediamo cortesemente di reinoltrarci la richiesta o contattarci telefonicamente.



I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. – Titolare del trattamento – al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo. Ai sensi dell’art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l’informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.
Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 65 S 05034 01017 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it

  • Data

    27 Settembre 2022

  • Luogo

    Evento in videoconferenza

  • Orario
    9.30 - 13.00 / 14.00 - 16.00
  • Quota di Partecipazione

    € 500 + IVA per persona

  • Advance booking

    sconto 20% fino al 23 settembre

  • Fruizione
    Videoconferenza: alcuni giorni prima dell’evento i partecipanti riceveranno via mail le credenziali e le istruzioni di accesso alla piattaforma tecnologica utilizzata da Convenia per il Webinar, che non necessita di particolari requisiti tecnici.
  • Crediti formativi
    L'evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli Ordini Professionali competenti