Eventi in Programma

Webinar – I profili critici del rapporto banca-impresa

tra misure emergenziali e codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

capitale sociale: disciplina emergenziale
conversione di debiti in capitale di rischio
finanziamenti soci: sospensione emergenziale
convenzione di moratoria
piani attestati e nuovi principi di attestazione
transazione fiscale
pre-concordato e piano attestato
accordi di ristrutturazione
crisi, assetti e interessi dei creditori
nuova nozione di default
calendar provisioning
linee guida EBA: concessione  e monitoraggio del credito
concessione e interruzione abusiva di credito
cartolarizzazioni e fondi di credito: novità normative
NPL/UTP e operazioni di Distressed M&A


 

17 – 18 Marzo 2021

Evento in videoconferenza

(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00)

 

PRIMA GIORNATA
Mercoledì 17 Marzo 2021
(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00)

 

Gli strumenti a disposizione delle imprese dopo i provvedimenti emergenziali
– debito che verrà e un nuovo modello di business
– strumenti che oggi sono a disposizione delle imprese: profili critici
– strumenti che verranno: la Direttiva UE 1023/2019 e il codice della crisi
Dott. Riccardo Ranalli

 

Il capitale sociale tra differimento della disciplina in materia di perdite e agevolazioni alla sua costituzione
– disciplina emergenziale in materia di riduzione del capitale per perdite prorogata dalla L. 30 dicembre 2020, n. 178
– (segue) differimento degli obblighi di integrazione del capitale sociale
– conferimenti che beneficiano di misure agevolative
Prof. Avv. Enrico Ginevra

 

La conversione “concorsuale” dei debiti in capitale di rischio
– carenza di strumenti utili a fronteggiare la particolare crisi post-pandemica
– debt equity swap quale misura emergenziale utile a fronteggiare il deficit patrimoniale e requisiti minimi di soddisfazione dei crediti nel concordato
– conversione “obbligatoria” nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione “a maggioranza” tra norme vigenti e difficoltà interpretative
– nuove prospettive del concordato fallimentare con conversione dei debiti in capitale
Prof. Avv. Giustino di Cecco

 

I finanziamenti soci fra misure emergenziali e l’entrata in vigore del Codice della crisi
– sospensione emergenziale degli artt. 2467 e 2497-quinquiesc. ex art. 8, D.L. 8 aprile 2020, n. 23 (convertito in L. 5 giugno 2020, n. 40)
– 164 c.c.i. (e art. 292 c.c.i) e modifiche all’art. 2467 c.c. con l’entrata in vigore del c.c.i.
– effetti degli interventi normativi e possibili spunti per nuove interpretazioni sulla disciplina del finanziamento soci.
Avv. Marco Palmieri

 

La convenzione di moratoria: i creditori al tavolo della crisi
– operazioni negoziali finalizzate alla fuoriuscita dell’impresa dalla crisi
– convenzione di moratoria tra atipicità e tipicità normativa
– dall’art. 187 septies Fall. all’art. 62 codice delle crisi: presupposto soggettivo, oggetto ed effetti della moratoria
– potenzialità e criticità dell’istituto
Prof. Avv. Caterina Pasquariello

 

Piano attestato e nuovi principi CNDCEC: profili giuridici ed economico finanziari
– revisione dei principi di attestazione
– precisazioni sull’indipendenza
– giudizio di fattibilità nei momenti perturbati
Prof. Alessandro Danovi

 

La transazione fiscale e le anticipazioni del Codice della Crisi
– effetti sul concordato e sugli accordi di ristrutturazione dei debiti delle modifiche prodotte dal D.L. 125/2020
– nuovo ruolo del Tribunale nella gestione dei debiti tributari
– criteri per la determinazione della convenienza della transazione fiscale
– rapporti fra transazione fiscale e liti fiscali.
Prof. Avv. Gianluigi Bizioli

 

Il piano attestato di risanamento a seguito della rinuncia al procedimento di pre-concordato
– mancato volontario buon esito del procedimento di pre-concordato (o pre-accordo di ristrutturazione)
– ricorso abusivo al procedimento di pre-concordato
– piano attestato di risanamento quale nuovo possibile epilogo del pre-concordato alla luce della normativa emergenziale
– ratio, possibilità applicative ed eventuali criticità della norma emergenziale (in particolare, la cristallizzazione del passivo e la prededuzione nel successivo fallimento dei crediti sorti in costanza del procedimento di pre-concordato)
Prof. Avv. PierDanilo Beltrami


SECONDA GIORNATA
Giovedì 18 Marzo 2021
(ore 9.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00)

 

Piani attestati di risanamento e accordi di ristrutturazione nella prospettiva del codice della crisi
– struttura e incentivi dei “piani attestati di risanamento” nell’ambito del Codice della crisi
– nuova figura del piano attestato “rafforzato” (in fase pandemica)
– struttura, incentivi e diverse possibili configurazioni dell’accordo di ristrutturazione nell’ambito del codice della crisi
– perduranti incertezze connesse alla mancata individuazione della natura giuridica dell’Accordo di ristrutturazione.
Prof. Avv. Sido Bonfatti

 

La nozione di crisi oggi, sullo sfondo dell’art. 2086 c.c.: inerzia dell’impresa in crisi e interessi dei creditori
– crisi e assetti adeguati
– diversi protagonisti
– imprenditore, creditore e controllori
– allerta, adeguatezza degli assetti e responsabilità
Avv. Salvatore Sanzo

 

Nuova nozione di default
– EBA Guidelines on Loan origination & Monitoring: novità nell’ambito dei processi creditizi e dei meccanismi di governance
– nuova definizione di default: impatti della nuova normativa;
– utilizzo delle nuove tecniche di Credit Risk Mitigation (CRM) introdotte nel contesto della crisi di Covid-19
Dott.ssa Lima Alexandrova

 

Calendar provisioning e ristrutturazione del debito
– calendar provisioning: profili giuridici
– (segue) Nozione di default
– nozione di default e ristrutturazione del debito
Avv. Stefano Boatto

 

Intervento a due voci
a) “Linee Guida EBA sui processi di concessione e monitoraggio del credito”: a che punto sono le banche italiane?
– ruolo della funzione di risk management
– fasi di concessione e rinnovo del credito
– novità introdotte sul pricing dei finanziamenti
Dott. Fabio Salis

 

b) I covenants come strumenti di monitoraggio della relazione finanziaria
– covenants finanziari
– covenants gestionali
– impatto sul soggetto finanziato
– rimedi
Prof. Avv. Andrea Guaccero

 

Concessione e interruzione abusiva di credito
– concessione abusiva di credito – Antigiuridicità della condotta, patrimoni pregiudicati e soggetti legittimati all’azione: breve ricognizione delle soluzioni proposte
– (segue) concessione abusiva di credito e concorso della banca nel ricorso abusivo di credito
– concessione abusiva del credito nel contesto post-pandemico
– interruzione abusiva di credito
Prof. Avv. Vincenzo De Stasio

 

Recenti modifiche alla disciplina sulla cartolarizzazione e nuove modalità operative delle SPV ex Legge 130/99
– modifiche introdotte dal “Decreto Crescita”, dal “Decreto Milleproroghe” e dalla Legge di Bilancio 2019
– ultime modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2021
– diverse tipologie di operazioni attualmente realizzabili ai sensi della Legge 130/99
– confronto con le modalità operative dei Fondi di Credito
Avv. Federico Fischer

 

Le operazioni di finanziamento nell’ambito delle cartolarizzazioni di crediti NPL/UTP e delle operazioni di Distressed M&A
– ruolo e attività delle società di cartolarizzazione nel contesto degli “strumenti di regolazione della crisi”
– diversi strumenti di finanziamenti del debitore in crisi nel contesto delle operazioni di cartolarizzazioni di NPL/UTP
– operazioni di conversione in equity dei crediti acquisiti
– utilizzo di strumenti finanziari partecipativi nelle operazioni di ristrutturazione e di Distressed M&A
Avv. Carmine Oncia


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Dott.ssa Lima Alexandrova
Head of GCRO Office
Assicurazioni Generali

Prof. Avv. PierDanilo Beltrami
Associato di Diritto Commerciale e Diritto Fallimentare
Università degli Studi di Parma
Studio Legale Bonelli Erede, Milano 

Prof. Avv. Gianluigi Bizioli
Ordinario di Diritto Tributario
Università di Bergamo
Of Counsel PWC TLS – Milano 

Avv. Stefano Boatto
Professore a contratto di Business Law
Università di Bergamo – Dipartimento di Giurisprudenza
Pirola Pennuto Zei & Associati – Milan

Prof. Avv. Sido Bonfatti
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Modena e Reggio Emilia
Studio Legale Bonfatti Iotti, Modena 

Prof. Alessandro Danovi
Associato di Economia e Gestione delle Imprese
Università degli Studi di Bergamo
Fondatore Studio Danovi, Milano 

Prof. Avv. Vincenzo De Stasio
Ordinario di Diritto Commerciale
Università degli Studi di Bergamo
Avvocato in Milano 

Prof. Avv. Giustino Di Cecco
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Roma Tre
Socio Fondatore Studio Legale di Cecco e Associati, Roma 

Avv. Federico Fischer
Partner
Giliberti Triscornia & Associati, Milano 

Prof. Avv. Enrico Ginevra
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Bergamo
Studio Legale Ginevra, Milano

Prof. Avv. Andrea Guaccero
Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Roma Tre
Avvocato in Roma 

Avv. Marco Palmieri
Ricercatore di Diritto Commerciale
Dipartimento di Economia
Università Cà Foscari, Venezia 

Avv. Carmine Oncia
Partner
Giliberti Triscornia & Associati, Milano 

Prof. Avv. Caterina Pasquariello
Associato di Diritto Commerciale
Università degli Studi di Ferrara
Avvocato in Bologna

Dott. Riccardo Ranalli
Socio Fondatore Ranalli e Associati, Torino
Dott. Commercialista e Revisore Legale dei Conti

Dott. Fabio Salis
Chief Risk Officer
Gruppo Credito Valtellinese

Avv. Salvatore Sanzo
Partner
LCA Studio Legale, Milano


Responsabile di progetto

Avv. Massimo Jorio

Per iscriverti a questo evento compila il form.
Riceverai presto conferma dell'iscrizione direttamente da un nostro incaricato

Dati relativi all'evento

In caso di convegni su più giornate indicare il giorno. Ad es. "Entrambe le giornate" o " Solo prima giornata"

Dati relativi al partecipante

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Per informazioni contattare

Referente

Telefono Referente

Fax Referente

Email Referente

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. – Titolare del trattamento – al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo. Ai sensi dell’art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l’informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.
Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a ,info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 29 P 05034 01014 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it

  • Data

    17 - 18 Marzo 2021

  • Luogo

    Evento in videoconferenza

  • Orario
    9.30 - 13.00 / 14.00 - 17.00
  • Quota di Partecipazione

    1 giornata: € 500 + IVA per persona
    2 giornate: € 900 + IVA per persona

  • Advance booking

    sconto 20% fino al 12 marzo

  • Fruizione
    Videoconferenza
  • Crediti formativi
    L'evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli ordini Professionali competenti