Lavoro e Previdenza

I procedimenti disciplinari nel rapporto di lavoro privato

regole e principi, previsioni collettive e ipotesi particolari

Milano – martedì 19 febbraio 2019
(ore 9.00 – 13.30)


Nei rapporti di lavoro subordinato il datore di lavoro può esercitare il potere disciplinare al fine di sanzionare la condotta del lavoratore non improntata alla correttezza, alla diligenza e alla fedeltà richieste dalla natura della prestazione lavorativa, per la tutela della propria organizzazione aziendale. La corretta gestione aziendale dei casi di infrazioni disciplinari e, dunque, di violazione delle norme di comportamento da parte dei dipendenti costituisce uno degli aspetti più critici nell’ambito dell’amministrazione e gestione del personale, che può comportare, pur in presenza di ragioni sostanziali da parte delle imprese, l’illegittimità del procedimento ed il conseguente annullamento del provvedimento disciplinare. Al fine di fornire una dettagliata disamina delle norme di legge, della contrattazione collettiva e degli orientamenti giurisprudenziali sul tema, nonché alcuni esempi concreti di errori nell’attuazione concreta del procedimento sanzionatorio, Convenia organizza un workshop di approfondimento, in collaborazione con lo Studio Legale Associato Jenny.Avvocati, nel corso del quale verranno esaminati alcuni casi giurisprudenziali di particolare interesse nonché tecniche pratiche per una corretta redazione delle lettere di contestazione e licenziamento disciplinare.


I principi, la normativa di riferimento e l’interpretazione giurisprudenziale nell’ambito dei procedimenti disciplinari
– normativa codicistica di riferimento
– normativa statutaria (art. 7, L. 300/1970 – “Statuto dei Lavoratori”)
– principio di legalità e suoi corollari
– limiti del potere disciplinare
– casi particolari:
a) trasferimento disicplinare
b) mutamento di mansioni


Il procedimento disciplinare: dalla contestazione al provvedimento di chiusura
– contestazione disicplinare
– principi della contestazione disciplinare nell’interpretazione giurisprudenziale
– recidiva
– ipotesi particolari:
a) contestazione e procedimento penale
b) malattia e sospensione del procedimento
c) sospensione cautelare
– gestione della fase difensiva del lavoratore
– chiusura del procedimento


Il procedimento disciplinare nella contrattazione collettiva dei diversi settori
– procedimento disicplinare nel CCNL Commercio
– infrazioni e sanzioni nel CCNL Metalmeccanici
– procedimento disicplinare nel CCNL Trasporti e Logistica
– infrazioni e sanzioni nel CCNL Chimici
– procedimento disicplinare nel CCNL Turismo
– infrazioni e sanzioni nel CCNL Alimentari
– procedimento disicplinare nel CCNL Credito


Il licenziamento nel contesto delle sanzioni disicplinari
– licenziamento come sanzione disciplinare
– nozioni di giusta causa e giustificato motivo soggettivo
– ipotesi particolari:
a) licenziamento per scarso rendimento
b) licenziamento conseguente a rilevazioni effettuati mediante controlli a distanza
c) licenziamento ed attività del dipendente sui social network
– tecniche di redazione delle lettere di contestazione e di licenziamento


L’impugnazione delle sanzioni disciplinari
– diverse possibilità a disposizione del lavoratore per impugnare la sanzione disciplinare
– arbitrato presso l’Ispettorato del Lavoro: termini, costituzione del collegio, impugnazione del lodo e sospensione della sanzione
– ricorso diretto all’Autorità Giudiziaria: termini e caratteri essenziali
– ricorso alle procedure conciliative previste dai CCNL: esempi e prassi


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Avv. Matteo Di Francesco
Head of Employment and Industrial Relations Department
Jenny.Avvocati
Ph.D. in Autonomia Individuale ed Autonomia Collettiva
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Dott. Nicola De Falco
Associate
Jenny.Avvocati


Responsabile di progetto:
Avv. Massimo Jorio

E' possibile effettuare l'acquisto degli atti realtivi a questo evento.
Compila il form e verrai ricontattato al più presto da un nostro incaricato.

Acquisto atti relativi all'evento

Dati Personali

Il tuo nome

Cognome

Titolo

Azienda

Funzione

La tua email

Telefono

Cellulare

Dati per la fatturazione

Intestatario

Indirizzo

Città

Cap

Provincia

Partita Iva

Codice fiscale

Codice destinatario o PEC (privati)

Codice univoco (PA)

Codice CIG (PA)

Split Payment
SINO

ODA

Data ODA

Modalità di pagamento

Il pagamento delle pubblicazioni sarà effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl - Convenia s.r.l. - Via San Massimo 12, 10123 Torino
c/o BANCO POPOLARE - FILIALE TORINO 14
IBAN IT 29P0503401014000000000135
Copia del bonifico bancario attestante l'avvenuto pagamento sarà inviato via fax al numero 011 83 56 82 o via email a info@convenia.it. La fattura sarà allegata agli atti ovvero spedita all'indirizzo indicato.

I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. - Titolare del trattamento - al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo.

Ai sensi dell'art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l'informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.

Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a, info@convenia.it

Modalità di pagamento:

Versamento anticipato della quota tramite bonifico bancario intestato a:

Convenia srl
Via San Massimo 12 | 10123 Torino
c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
IBAN: IT 29 P 05034 01014 000000000135

ovvero mediante assegno bancario o circolare intestato a Convenia srl, da consegnare il giorno dell’evento.

Modalità di disdetta:

La disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta entro 7 giorni lavorativi (esclusi sabato e domenica) antecedenti l’inizio dell’evento formativo. Nel caso in cui la disdetta pervenga oltre questo termine o si verifichi la mancata presenza dell’iscritto al corso, la quota verrà addebitata per intero; sarà cura della Società inviare al partecipante gli atti del convegno. Si fa presente che, in qualunque momento, l’azienda/ente/studio professionale può sostituire il proprio iscritto, previa comunicazione del nominativo del nuovo partecipante.

Prenotazione alberghiera:

La Società, su richiesta dei partecipanti, può provvedere alla prenotazione alberghiera a condizioni agevolate presso la struttura dove si terrà l’evento formativo. Si raccomanda di provvedere alla prenotazione almeno sette giorni prima della data di inizio del convegno. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.convenia.it oppure contattare la Società al n. 011 889004 o all’indirizzo di posta elettronica info@convenia.it